Tendenze

La mia collana Circle Promise e i tiny jewels di Antonella Macchia

antonella_macchia_collana_circle_promises

Ci sono accessori che diventano parte di te, da cui non ti separi perchè raccontano storie che ti piacciono, che nella loro semplicità ti rappresentano e a quegli accessori puoi dare il significato che vuoi.

Come avrete notato se mi seguite su Instagram e Facebook, al collo porto ormai da settimane la collana in oro rosa Circle Promise di Antonella Macchia Jewelry, una talentuosa designer torinese che ha fatto degli accessori minimal ed essenziali e del Made in Italy che va a braccetto con il buon gusto, il suo marchio di fabbrica. Molte di voi mi hanno chiesto informazioni su questa collana, così ho pensato di dedicare un post a quello che ormai è diventato un mio accessorio must.

antonella_macchia_jemelry_collana

Questa collana mi è stata regalata dal brand, è delicata ma con personalità, e rimanda alla filosofia karmica del “what goes around comes around“, un cerchio di positività che trova inizio e completamento, la circolarità infatti simbologicamente indica la perfezione, la compiutezza, l’unione, ciò che non conosce rottura o interruzione, quasi un talismano insomma, un portafortuna che ormai non mi abbandona mai e che per la sua linea discreta si adatta a tutto ciò che indosso. Leggi il resto di questo articolo »

La capsule collection Fast Fashion Next Day After The Runway di Moschino indossata dalle fashion addict

Anna-Dello-Russo-lovin-her-Moschino-

Mentre prendiamo consapevolezza dell’importanza del mangiar sano, la moda si fa beffa di noi e si ispira al junk food, il cibo da fast food. In particolare la capsule collection pensata per Moschino da Jeremy Scott durante la fashion week milanese sembra già aver conquistato il cuore delle fashion addict che non hanno perso tempo sfoggiando già capi e accessori ispirati al mondo McDonald’s rendendo omaggio alla collezione Fast Fashion Next Day After The Runway.

Da Anna dello Russo a Chiara Ferragni, passando Katy Perry e Rita Ora, il mood Happy Meal è divertente e non fa certo passare inosservati.

moschino_celeb_

Il ritorno del gambaletto: ecco 5 buoni motivi per non cedere alla tendenza

foxes_glamour_gambaletto_pop_socks

Chiamatelo pure “pop socks“, ma sempre gambaletto resta. Si potrebbe riassumere così il mio punto di vista sul ritorno del calzino che copre il polpaccio e che in primavera, quando uscire a gambe nude sembra ancora un azzardo, ma i collant sono decisamente too much, sembra essere una soluzione. Ma credetemi non lo è.

E di motivi, credetemi, ne ho tanti da farvi passare la voglia:

Se non si hanno gambe snellissime e lunghe, tanto lunghe, non solo non donano ma creano quell’inestetico solco sotto il ginocchio.
Ammesso che le gambe possano permettersi un azzardo simile, a differenza delle parigine, i gambaletti non sono affatto sexy. Leggi il resto di questo articolo »

Platform sneakers ai piedi di Miley Cyrus, Rihanna e le altre. Ecco dove acquistarle

miley_cyrus_platform_sneakers

Già da qualche tempo le platform sneakers hanno conquistato, contro ogni previsione, il cuore (e i piedi) delle shoe addict: guardate inizialmente con sospetto, sono diventate un vero e proprio trend e devo dire che dopo qualche perplessità ho ceduto anche io, innamorandomi perdutamente di un modello in suede comodissimo che mi regala qualche centimetro senza dover soffrire sui tacchi, ottimo compromesso, anche se bisogna stare bene attente a come si abbinano e soprattutto fare attenzione alle storte che sono in agguato per quella sensazione iniziale di camminare sui trampoli.  Leggi il resto di questo articolo »

Christina Ricci e il selfie bizzarro dentro al frigorifero: sui social network spopola l’hashtag #Riccing

christina ricci_selvie_riccing

Ultimamente siamo letteralmente ossessionati dai selfie, autoscatti in qualsiasi circostanza che vogliono dire poco o niente ma solleticano l’ego.  A proposito di questa dilagante tendenza, c’è chi come Christina Ricci si prende un po’ in giro e ha pubblicato un insolito scatto in cui posa all’interno di un frigorifero.

Posa plastica che fa invidia ad una contorsionista  ed espressione ammiccante, come se starsene tra yogurt e bottiglie fosse la cosa più normale del mondo. La foto ha fatto rapidamente il giro dei social creando una vera e propria tendenza tanto che se cercate su Instagram #Riccing troverete una carrellata di foto di gente infilata dentro forni, frigoriferi, lavatrici, ma anche carrelli della spesa, cassettoni portadocumenti in ufficio e una foto della stessa Christina Ricci in un lavabo da cucina con tanto di spugnetta  e detersivo. Stranezze da social addict o un modo per dire “prendetevi meno sul serio, meno duck face e più sorrisi”. Chissà.

riccing_christina ricci_selfie_

Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero