Shopping

La mia collana Circle Promise e i tiny jewels di Antonella Macchia

antonella_macchia_collana_circle_promises

Ci sono accessori che diventano parte di te, da cui non ti separi perchè raccontano storie che ti piacciono, che nella loro semplicità ti rappresentano e a quegli accessori puoi dare il significato che vuoi.

Come avrete notato se mi seguite su Instagram e Facebook, al collo porto ormai da settimane la collana in oro rosa Circle Promise di Antonella Macchia Jewelry, una talentuosa designer torinese che ha fatto degli accessori minimal ed essenziali e del Made in Italy che va a braccetto con il buon gusto, il suo marchio di fabbrica. Molte di voi mi hanno chiesto informazioni su questa collana, così ho pensato di dedicare un post a quello che ormai è diventato un mio accessorio must.

antonella_macchia_jemelry_collana

Questa collana mi è stata regalata dal brand, è delicata ma con personalità, e rimanda alla filosofia karmica del “what goes around comes around“, un cerchio di positività che trova inizio e completamento, la circolarità infatti simbologicamente indica la perfezione, la compiutezza, l’unione, ciò che non conosce rottura o interruzione, quasi un talismano insomma, un portafortuna che ormai non mi abbandona mai e che per la sua linea discreta si adatta a tutto ciò che indosso. Leggi il resto di questo articolo »

Shopping Experience// SAMMYdress.com l’e-commerce dai prezzi ultra cheap

SAMMYDRESS_REVIEW_ACQUISTI

Sono sempre incuriosita dai nuovi canali per far shopping online. Qualche settimana fa sono stata contattata da SAMMYdress.com un e-commerce di abbigliamento, accessori,  articoli per la casa e non solo che vende capi di produzione cinese, che mi ha proposto di raccontare qui la mia shopping experience, provando il servizio e scegliendo tra i prodotti in vendita.

Devo essere sincera, l’idea che si trattasse di roba cinese inizialmente mi aveva portata a non accettare la proposta, poi però sono stata curiosa di provare più per la voglia di raccontarvi la mia esperienza e così tra tantissimi prodotti ho scelto due maglie. Leggi il resto di questo articolo »

Un codice sconto per acquistare i capi della collezione Eleonora Carisi for Zalando (e non solo)

eleonora_carisi_sconto_zalando_collezione

Ha fatto molto discutere la capsule collection che Eleonora Carisi ha realizzato per Zalando: chi se n’è innamorata, chi l’ha trovata forse un po’ cara per lo standard di prezzi di un e-commerce come Zalando, chi ha apprezzato il fatto che i materiali fossero di qualità, insomma come succede sempre quando si tratta di collaborazioni tra brand e blogger, il web si divide tra sostenitori e detrattori. Ci sta.

Io la collezione l’ho trovata interessante, in linea con quello che i designer emergenti e i brand giovani stanno proponendo da qualche anno: stampe, linee sportive che strizzano l’occhio ad abbinamenti più ricercati e soprattutto made in Italy. Coerente con il suo marchio di abbigliamento “What’s inside you”, la Carisi ha puntato ad un certo target, anche se mi trovo d’accordo con chi sostiene che se la tua vetrina è un e-commerce che punta su qualità ma prezzi ragionevoli, forse prezzi un tanto più bassi avrebbero reso più accessibile la collezione. Leggi il resto di questo articolo »

Oxfam, Coin e le felpe Jo No Fui, Kristina TI e Stella Jean a sostegno delle donne. In store dall’8 Marzo

oxfam_coin_felpe_kristina_t_jo_no_fui

Donne che sostengono le donne, è questo lo spirito della nuova edizione dell’iniziativa Women’s Circle for change lanciata da Oxfam & Coin che anche stavolta ha scelto di coinvolgere tre stiliste di brand tra i più apprezzati chiedendo di impiegare la loro creatività per una buona causa.

Il risultato è una nuova limited edition di felpe (la scorsa iniziativa di Women’s Circle for change era andata sold out in pochissimo tempo) firmate Kristina TI, Jo No Fui e Stella Jean, ogni designer ha rappresentato con una stampa, con la scelta dei soggetti e dei colori la propria idea di unione tra donne. Leggi il resto di questo articolo »

RentFashionbag.it, borse di lusso in affitto: la mia settimana con la Celine Boston Bag a noleggio

celine_boston_bag_noleggio

Piccole, grandi, a tracolla, a mano… non so voi, ma io di borse non ne ho mai abbastanza ed ho quello che chi mi conosce definisce l’innamoramento facile: oggi desidero spasmodicamente quella borsa, una settimana dopo non posso vivere senza quell’altra, per poi restare folgorata da un’altra e un’altra ancora. Ossessione? Forse, anche se io,probabilmente per autoassolvermi, preferisco chiamarla passione.

Immaginate la mia felicità quando sono stata contattata da un marchio specializzato nell’affitto di borse di lusso e ho avuto la possibilità di testare il servizio proprio sotto le feste: RentFashionBag è un progetto ideato da Laura Ciccioli, giovane imprenditrice di Monte San Giusto, grande appassionata di moda ed in particolare di borse griffate, che ha pensato bene di rendere accessibili i modelli più desiderati dalle bagaholic. Come? Con il noleggio. Suddivise per designer e modello, in questo portale si sceglie la borsa da “affittare” per il tempo che si desidera. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero