Notizie

Google Images? Dobbiamo ringraziare Jennifer Lopez e il suo abito Versace

jloq

Vi starete chiedendo il perchè di questa foto di Jennifer Lopez sul red carpet dei Grammy Awards nel 2000. Ho appena scoperto che fu proprio la popstar con quell’abito Versace e la sua scollatura vertiginosa ad ispirare Eric Schmidt, executive chairman di Google per la nascita di Google Images. Leggi il resto di questo articolo »

Zayn Malik abbandona gli One Direction. Stesso destino dei Take That?

ONE DIRECTION_

Era il 1995 quando Robbie Willams lasciò i Take That.

Ci furono scene di delirio, fan in lacrime, disperazione. Oggi Zayn Malik lascia gli One Direction e le scene si ripetono, ma amplificate da quella immensa cassa di risonanza che è il web e i social network, con adolescenti che minacciano il suicidio, si tagliano le braccia incidendo il nome del loro idolo e postano frasi dai toni drammatici su Twitter.

L’artista in una dichiarazione non ha lasciato spazio a interpretazioni: “La mia vita con gli One Direction mi ha dato molto più di quanto avrei potuto mai immaginare, ma dopo cinque anni sento che ora è arrivato il momento di lasciare la band. Vorrei chiedere scusa ai fan se ho deluso qualcuno di loro, voglio solo un po’ di normalità“. Leggi il resto di questo articolo »

Dolce e Gabbana su Panorama: la famiglia? Solo quella tradizionale. Ma 10 anni fa su Vanity Fair dicevano il contrario

 

vanity_panorama_dolcegabbanaL’unica famiglia è quella tradizionale. No, non lo ha detto Papa Francesco durante l’Angelus della domenica, nè Salvini e neppure un Gasparri qualunque: la dichiarazione  con tanto di virgolettato è degli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, due che non si accontentano di fare borse, scarpe e defilè. No, hanno la pretesa arrogante di esprimere opinioni e giudizi, perchè evidentemente qualcuno su certe questioni li interpella.

Non solo, i due personaggi i cui visi poco simpatici campeggiano sulla copertina dell’ultimo numero di Panorama oggi in edicola, non si risparmiano e aggiungono: “Niente figli della chimica, la vita ha un percorso naturale, ci sono cose che non vanno modificate. La famiglia non è una moda passeggera, è un senso di appartenenza”. Leggi il resto di questo articolo »

Lottie Moss, la sorella 17enne di Kate moss debutta sulla passerella di Sonia Rykiel

lottie-moss-sonia-rykiel-invierno-2015-2016-1

Se la bellezza è una questione di famiglia, il debutto di Lottie Moss in passerella era scritto nel suo destino. Con una sorella come Kate Moss non poteva che seguire le sue orme questa bionda diciassettenne, che ha calcato il catwalk di Sonia Rykiel a soli 17 anni durante la settimana della moda di Parigi. Leggi il resto di questo articolo »

Il brand Rossodisera e la pubblicità “scandalo” con la suora mezza nuda

Modella 'suora sexy' su cartellone Napoli accende polemiche

Un marchio di moda può scegliere se far parlare di sè per lo stile dei suoi capi, se puntare sull’originalità o se ripiegare sulla pubblicità becera quella che implora “parlate di me, anche male purchè se ne parli“.

Può scegliere quindi di sforzarsi di fare bene o se imboccare una scorciatoia.

Non è difficile capire che scelta abbia fatto Rossodisera, un marchio di abbigliamento che di certo non spicca nel panorama del pronto moda: così ecco che a Napoli, spunta un cartellone pubblicitario con la campagna del suddetto marchio, in formato sei metri per nove.

Il soggetto? Una modella vestita da suora con tanto di rosario, seno coperto a mala pena e jeans. Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero