Archivio Autore

Kim Kardashian e l’orgoglio curvy: come ti trasformo un punto debole in un punto di forza (ma non la pensano tutti così)

kim_kardashian_curve_gonna

Ogni volta che pubblico una foto di Kim Kardashian (e delle sue curve) le reazioni si dividono e si possono riassumere semplificandole così: c’è chi dice “lei è bella, è a suo agio con il suo corpo, beata lei” e chi invece non riesce a comprendere come possa indossare certi capi che evidenziano la sua prorompente  fisicità, spesso esasperandola.

C’è poi chi la prende ad esempio per fare pace con i suoi fianchi ed il suo sedere e chi la critica aspramente (senza risparmiare cattiverie). Infine c’è chi le riconosce l’importante merito di rappresentare l’orgoglio curvy e la capacità di trasformare quelli che per tante donne sono i punti deboli in veri e propri punti di forza.

Leggi il resto di questo articolo »

Royal Baby Bump// Kate Middleton indossa un soprabito Alexander McQueen e di profilo si vede il pancino

kate_middleton_seconda_gravidanza_pancino

Gli occhi del mondo ieri erano puntati su Kate Middleton per la sua prima uscita pubblica dopo l’annuncio della seconda gravidanza. L’iperemesi gravidica, di cui ha sofferto anche per la gravidanza del primo figlio George,  l’ha costretta a un riposo forzato, ma adesso alla fine del terzo mese, la Duchessa è apparsa di nuovo in pubblico per la visita a Londra del Presidente di Singapore Tony Tan Keng Yam.

Il soprabito a quadretti firmato Alexander McQueen non tradiva nuove rotondità, ma aguzzando la vista, in certe sue pose di profilo il pancino lo si poteva vedere (o almeno immaginare).  Per lei coda bassa morbida e cappellino firmato Jane Taylor. Che chic!

E’ ora di correre! Un codice sconto per rifarvi il guardaroba sportivo firmato Reebook (senza spendere un capitale)

run_lover celeb

Per dimagrire, per modellarsi, per tonificare i muscoli o semplicemente per scaricare lo stress. La corsa, running o jogging, che dir si voglia, è da sempre lo sport più semplice e più praticato e, ve ne sarete accorti, oggi quello più di tendenza.

Andiamo sempre di corsa, in ufficio, a lezione, al colloqui di lavoro, a ritirare la camicia in tintoria, ma c’è una corsa nella quale non conta la destinazione e non siamo mai in ritardo: un vero e proprio boom di run lovers quello che ha invaso le nostre città negli ultimi mesi, una passione che ha contagiato oltre ai cosiddetti “natural born runner” anche chi ha sempre avuto un rapporto conflittuale con l’attività fisica e riscopre, inaspettatamente, il piacere di concedersi un po’ di tempo per sé ed il proprio corpo. Leggi il resto di questo articolo »

Renée Zellweger irriconoscibile: il viso dell’attrice di Bridget Jones trasformato dalla chirurgia

renee_zelleweger_chirurgia

A volte una donna può essere il peggior nemico di se stessa. Renée Zellweger si è presentata a un evento con il viso stravolto dalla chirurgia, al punto che  i fotografi hanno fatto fatica a riconoscerla, magra, magrissima con i lineamenti del viso spigolosi. Non è che non fosse più Bridget Jones, il punto è che non è più se stessa.

Non riesco a puntrae il dito, non riesco ad infierire commentando la sua scelta di trasformarsi al punto da cancellare la vecchia sè. Quando lo specchio rimanda un’immagine distorta, non è più vanità, non è smania di restare giovani, è disagio, è malessere.  Leggi il resto di questo articolo »

Mamme in copertina: Penelope Cruz su Elle France e Resee Whiterspoon (e un bel po’ di photoshop) su Vogue

pcruz-102014-_2

Ottobre, due mensili importanti dedicano la copertina ad altrettante donne belle, di successo e mamme. Da una parte su Elle France c’è la “Sexiest Woman Alive” secondo Esquire magazine, la bellissima Penelope Cruz, madre di due figli, sexy persino in calzamaglia; dall’altra su Vogue Usa c’è Resee Whiterspoon, madre di tre figli,  che posa quasi al naturale (trucco leggerissimo, giusto un po’ di mascara e il rossetto color lampone). Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero