Cadute di stile Focus

Oscar 2016: tra le peggio vestite ci sono Heidi Klum, Kate Winslet e Kerry Washington

Heidi_Klum_oscar 2016 marchesa

Siamo tutti super-soddisfatti per l’Oscar conquistato (finalmente!) da Leonardo DiCaprio, ma tra vincitori e vinti, come sempre il day after la notte degli Oscar è quello in cui si tirano le somme e si giudicano i look di attori e attrici che hanno calcato il red carpet più fotografato dell’anno. C’è chi si distingue per stile e scelte azzeccate in materia di look e chi invece si farà ricordare per scivoloni e disastri fashion. Ecco chi, secondo me, ieri avrebbe potuto fare di meglio:

Heidi Klum tu pensi possa indossare tutto ed essere sempre favolosa ed effettivamente in linea di massima è così, ma quell’abito in tulle e chiffon di Marchesa, dalle mille sfumature color lavanda, con macro fiori applicati, effetto plissè, anche per una semi-dea come lei era decisamente “too much” ed è stato l’abito più criticato su Twitter.kerry washington oscar 2016 atelier versace dressKerry Washington, l’amatissima Olivia Pope di Scandal, con il suo abito bicolore di Atelier Versace era a metà tra dominatrice e gladiatrice. Il corpetto in pelle effetto armatura e lo spacco laterale della gonna rendono il look troppo “aggressivo”. Non è quello che avevo immaginato per lei.Kate winslet oscar 2016Kate Winslet, accorsa a sostegno del migliore amico Leonardo DiCaprio, in Ralph Laure,  l’abbiamo adorata tutti, lei che 18 anni dopo Titanic era in platea ad applaudire Leo e a commuoversi per lui. Peccato per quell’abito in seta lucida effetto cangiante sotto i riflettori. Non mi ha convinto la silhouette dell’abito, nè il tessuto ma a lei si perdona tutto.Cate-Blanchett-oscar 2016_armani priveCate Blanchett è meravigliosa, ma ieri sembrava indossasse un abito di scena per interpretazione di un personaggio di fantasia tipo fatina dei boschi incantati, ricoperta com’era di applicazioni floreali nel suo abito Armani Privè.alicia-vikander-oscar 2016 danish girl louis vuitton dressAlicia Vikander, ha portato a casa la statuetta (meritatissima) come miglior attrice non protagonista (The Danish Girl), ma non ha azzeccato l’abito che, malgrado sia firmato Louis Vuitton, con quella linea e quel colore, ricordapiù che un abito da red carpet, quello di Belle de La Bella e la Bestia.

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook