Notizie

Barbie più simile alle donne vere: le nuove bambole curvy, tall e petite

12642808_1679826892302722_2517456654187812320_n

Barbie ha da sempre rappresentato un simbolo di bellezza perfetta e inarrivabile: biondissima, gambe snelle, fisico slanciato e neanche l’ombra di un difetto. Bellissima, certo, ma quando ripenso alle Barbie che mi hanno accompagnato nella mia infanzia, erano tutte uguali, tutte cloni una dell’altra.
Barbie oggi ha annunciato una svolta epocale con l’introduzione  nella linea Barbie Fashionistas di tre nuovi tipi di fisicità: curvy, tall e petite che rappresentano le silhouette di donne differenti, più simili a diversi ideali femminili. L’iniziativa è stata lanciata sui social e sul sito con l’hashtag #TheDollEvolves

1453986549-barbie-the-doll-evolves-12816jpg

Peccato però che accanto a chi applaude il brand Mattel per la scelta, c’è chi non ha apprezzato questo cambio di rotta. Le motivazioni? Barbie è Barbie, perfetta e irraggiungibile e tale deve restare senza venire snaturata. Per la serie non siamo contenti.

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook