L’upskirt di Laura Pausini sul palco in Perù e le critiche sul web

US-ENTERTAINMENT-MUSIC-LATIN GRAMMY

Ho sempre pensato che quando alla fine di un concerto il cantante va via, sia consapevole dell’obbligatorio rientro sul palco per una canzone finale che congedi gli spettatori. Durante il concerto del 24 Luglio in Perù, Laura Pausini ha salutato i fan ed è andata dietro le quinte, loro l’hanno chiamata e lei, come da copione, è tornata fuori per concedere un bis di “Jamàs abandoné“.

Lo ha fatto in accappatoio e nient’altro, tanto che muovendosi sul palco ha mostrato le parti intime al pubblico per qualche secondo. Quello che mi chiedo è: perchè salire sul palco senza mutande? Cosa porta mutande di amianto che una volta finita l’esibizione ha sentito l’impellente bisogno di liberarsene? Leggi il resto di questo articolo »

OMG! Leonardo Di Caprio ingrassato e irriconoscibile in vacanza a Miami

leonardo-dicaprio-ingrassato

Se l’intento di Leonardo Di Caprio era rendersi irriconoscibile per trascorrere le vacanze a Miami senza fan scocciatori, c’è riuscito perfettamente. Barba incolta, capello lungo raccolto in un improbabile codino e pancia rilassata.

Un oscar stavolta se lo merita eccome, per l’interpretazione impeccabile del turista trasandato.  Leggi il resto di questo articolo »

Arriva Barbie – Karl Lagerfeld: Mattel diffonde il primo schizzo, ma alle bambine piacerà?

lagerfeld_barbie

Che Karl Lagerfeld fosse un’icona della moda non avevamo dubbi, ma che potesse addirittura ispiarare una Barbie a sua immagine e somiglianza ci lascia francamente stupiti.

L’annuncio ufficiale arriva direttamente da Mattel, che ha già diffuso il primo schizzo della Barbie più modaiola che si sia mai vista: giacca, pantalone skinny, cravatta, cosa bassa e capello tanto biondo da apparire praticamente bianco. Immancabili gli occhiali da sole scuri e naturalmente loro, i guanti senza dita, segno distintivo dell’istrionico stilista, mente creativa di Chanel. Leggi il resto di questo articolo »

L’incubo della valigia smarrita in vacanza: Carpisa assicura il tuo bagaglio e te lo ripaga in caso di smarrimento

woman_luggage

Pianifichi le vacanze per mesi, aspetti facendo il countdown dei giorni che mancano alla partenza e quando arriva il momento di preparare la valigia ovviamente selezioni accuratamente, lista alla mano, tutto ciò che vuoi portare con te: il vestito preferito, la borsa figa, le scarpe comode ma chic… sì perchè in vacanza ciascuno di noi ovviamente porta il meglio del guardaroba, i capi che preferisce, quelli con cui si sente al top e che non vede l’ora di indossare alla scoperta della meta che ha scelto di visitare.

Piena di aspettative prendi un aereo che ti porterà a destinazione, sei stata brava, la valigia non supera il peso consentito, trascorri  le ore di viaggio sfogliando la guida, immaginando itinerari ideali, finalmente atterri, ci sei quasi, arrivi al nastro del ritiro bagagli e aspetti di ritirare la valigia. Leggi il resto di questo articolo »

Una donna ha pagato 30 mila dollari per somigliare a Kim Kardashian. E non c’è riuscita

kim_kardashian_chirurgia

Facciamo coming out: lo ammetto, io sono una che c’è andata qualche volta dal parrucchiere con una foto di una celebrità nel portafogli e ha chiesto, voglio il suo taglio/colore/ciuffo. Ma da qui ad andare dal chirurgo, spendere 30 mila dollari per somigliare a Kim Kardashian ce ne passa.

L’inglese Claire Leeson, 24 anni,  si è sottoposta ad una serie di interventi chirurgici per somigliare alla sua star preferita. Adesso non vorrei essere cattiva, quindi taccio.  Leggi il resto di questo articolo »

Leggi il nuovo numero